Audiogramma

Un audiogramma è un grafico che fornisce una descrizione dettagliata delle proprie capacità di udito e che può essere descritto come una rappresentazione grafica del proprio udito.

Cos’è un audiogramma?

Un test condotto da uno specialista dell’udito comprende un numero di test in grado di poter aiutare a determinare se un paziente soffre o meno di ipoacusia. I risultati dei test vengono spesso riportati sotto forma di un audiogramma.

Basandosi su un audiogramma, uno specialista dell’udito può, fra le altre cose, determinare se si soffre o meno di ipoacusia e in tal caso, quanto questa sia grave.

Se si soffre di ipoacusia la cosa migliore è chiedere ad uno specialista dell’udito di spiegare i risultati dell’audiogramma, per conoscere meglio il proprio problema.

L’audiogramma illustra le proprie capacità di udito mostrando la soglia uditiva a diverse frequenze. La soglia uditiva è un'indicazione di quanto un suono possa diventare debole prima che sia irriconoscibile. Una soglia uditiva normale, si colloca fra gli 0 e i 25 dB.

Come si legge un audiogramma?

Un audiogramma viene interpretato nel seguente modo:

L’asse verticale dell’audiogramma rappresenta il volume o l’intensità misurata in decibel. Più ci si sposta verso la base dell’asse, più alto diventa il suono. Questo corrisponde all’azione di alzare il volume della radio. Il valore zero decibel nel punto più alto dell’asse rappresenta il suono più debole che l’orecchio umano può normalmente riconoscere e non che non si riesce a sentire alcun suono.

L’asse orizzontale dell’audiogramma rappresenta le frequenze o i toni misurati in Hertz. Le frequenze del suono aumentano gradualmente man mano che si avanza verso la destra dell’asse. Questo movimento è comparabile al progredire del suono su un pianoforte partendo dalla sinistra della tastiera e muovendosi verso destra, verso toni più acuti. Le frequenze fra i 500 e i 3000 Hz sono quelli usati durante conversazioni normali.

Durante un test dell’udito, i risultati vengono registrati nell’audiogramma come delle O rosse per l’orecchio destro e delle X blu per quello sinistro. Le linee blu e rosse che ne conseguono, mostrano la soglia auditiva di ciascun orecchio e i risultati possono differire.

Generalmente, quando si ha un alto numero di segni collocati nell’audiogramma sotto alla linea dei 25 dB, significa che è difficile poter sentire cosa viene detto durante una conversazione. In situazioni con alti rumori di sottofondo, sarà ancora più difficile sentire.

Test online dell'udito

Prova il nostro test dell'udito online

Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti di hear-it