07 Giugno 2022

L’uso di antidolorifici aumenta il rischio di acufene

Le donne che usano determinati antidolorifici corrono un maggior rischio di acufene persistente, secondo i risultati di uno studio.
L’uso di antidolorifici aumenta il rischio di acufene

Uno studio americano ha rilevato che l’uso frequente di antiinfiammatori non steroidei (FANS) e di acetaminofene (anche noto come Paracetamolo) è associato a un aumentato rischio di incidenza di acufene persistente tra le donne. I rischi tendono ad essere maggiori  con l’aumentare della frequenza d’uso.

Uso dell’aspirina

Lo studio ha anche trovato che il rischio di sviluppare l’acufene persistente non era elevato tra chi faceva uso frequente di aspirina a basso dosaggio. Ma tra le donne più giovani, l'uso frequente di aspirina a dosaggio moderato era associato a un rischio più elevato di acufene persistente.

Informazioni sullo studio

Lo studio ha coinvolto 69.455 donne di età compresa tra 31 e 48 anni che non soffrivano di acufene all'inizio dello studio. Durante lo studio sono stati segnalati 10.452 casi di acufene persistente. Le partecipanti hanno compilato questionari all'inizio dello studio e ogni due anni su un'ampia gamma di dati demografici, sanitari, dietetici e sullo stile di vita, comprese informazioni dettagliate sull'uso di farmaci. Lo studio non ha incluso uomini.

Riesci a superare questo test dell’udito?
Prova il nostro test rapido dell’udito >
Riesci a superare questo test dell’udito?
Prova il nostro test rapido dell’udito >
Ascolta l’acufene
Ascolta l’acufene

Lo studio, "Longitudinal Study of Analgesic Use and Risk of Incident Persistent Tinnitus" (Studio longitudinale sull'uso di antidolorifici e sul rischio di acufene persistente) è stato pubblicato sul Journal of General Internal Medicine.

Fonti: https://link.springer.com/ e il Journal of General Internal Medicine

Leggi anche:

Ricevi le nostre notizie sull’acufene

Se vuoi ricevere aggiornamenti da parte nostra sull’acufene e sui problemi legati all’acufene, allora iscriviti alla nostra newsletter.
Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti di hear-it