17 Dicembre 2020

Nuove opzioni wireless in arrivo per gli utenti di apparecchi acustici

L'industria degli apparecchi acustici lavora a stretto contatto con gli sviluppatori della tecnologia Bluetooth per espandere e migliorare le possibilità wireless per gli utenti di apparecchi acustici.

Da molti anni sono disponibili diverse tecnologie wireless per gli apparecchi acustici. Ma con l'ultima generazione di Bluetooth Audio, LE Audio, la gamma di possibilità per l'interfaccia wireless con gli apparecchi acustici verrà notevolmente ampliata.

Sviluppo Bluetooth

Il Bluetooth® è uno standard digitale mondiale per l'industria elettronica riguardante i dispositivi di interconnessione senza fili. Le innovazioni per i Bluetooth si susseguono rapidamente. Ciò avviene nel Bluetooth SIG (Special Interest Group, in italiano: gruppo speciale di interesse), dove le più importanti aziende tecnologiche del mondo guidano i nuovi sviluppi.

Negli ultimi anni, l'EHIMA (European Hearing Industry Manufacturers Association) ha lavorato a stretto contatto con Bluetooth SIG ai fini di sviluppare uno standard Bluetooth per gli apparecchi acustici e gli impianti cocleari. La collaborazione mira a realizzare una soluzione universale che consenta agli utilizzatori di apparecchi acustici di ricevere in modalità wireless suoni di alta qualità per il parlato e la musica.

Audio a bassa energia

Alla fine del 2019, Bluetooth SIG ha annunciato Low Energy Audio o LE Audio in breve.

LE Audio fornisce migliori prestazioni audio e il supporto per gli apparecchi acustici è esplicitamente menzionato. Le caratteristiche più importanti di LE Audio sono il multistream, la condivisione dell'audio e la trasmissione. Il suono proveniente da una singola fonte può essere trasmesso ad un numero illimitato di ricevitori. Gli apparecchi acustici dotati di un ricevitore Bluetooth adatto saranno quindi in grado di connettersi, in modo simile all'accensione della modalità T-coil per il collegamento ad un sistema di loop uditivo.

Wi-Hi

EHIMA ha lanciato il concetto di "Interfaccia wireless per apparecchi acustici", abbreviato in Wi-Hi™, con LE Audio come base tecnologica.

La prima tecnologia Wi-Hi è attualmente in fase di sviluppo e affronterà diversi scenari, ma all'inizio è incentrata sulla radiodiffusione pubblica dove il Wi-Hi può essere considerato una variante digitale di un loop uditivo. Nelle versioni successive verranno sviluppate anche soluzioni per situazioni con connessioni private one-to-one (uno ad uno), ad esempio.

Grazie a questa tecnologia, gli utenti di apparecchi acustici potranno in futuro ascoltare musica stereo di alta qualità nei teatri, concerti e luoghi di culto, nonché messaggi vocali provenienti dalle infrastrutture di informazione pubblica. Utilizzata sui trasporti pubblici, la tecnologia permetterà agli utenti di apparecchi acustici di tenersi aggiornati sulle informazioni relative al loro viaggio.

Ulteriori informazioni

Leggi di più su LE Audio, Wi-Hi™ e l'interfaccia wireless per apparecchi acustici in questo documento di EHIMA (in inglese).

Leggi anche:

Ricevi le nostre notizie sull’ipoacusia

Se vuoi ricevere aggiornamenti da parte nostra sull’ipoacusia e sui problemi legati all’ipoacusia, allora iscriviti alla nostra
Riesci a superare questo test dell’udito?
Prova il nostro test rapido dell’udito
Ascolta l’ipoacusia
Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti di hear-it
Quanto è buono il tuo udito?
Riesci a superare questo test dell’udito?
Prova il nostro test rapido dell’udito