Se si pensa di soffrire di ipoacusia, cosa bisogna fare?

Se si pensa di soffrire di ipoacusia, la prima cosa da fare è contattare il proprio medico di base o un professionista dell’udito.

Se si pensa di soffrire di ipoacusia, bisogna agire al riguardo. La cosa peggiore che si possa fare è ignorare il problema. Normalmente, l’ipoacusia è permanente, ma ci sono degli aiuti a disposizione.

La prima cosa da fare è contattare il proprio medico di famiglia / medico di base o uno specialista dell’udito per farsi controllare le orecchie e sottoporsi ad un test dell’udito. In alcuni casi, anche un otorinolaringoiatra può controllare orecchie e udito.

Se l’ipoacusia è arrivata improvvisamente, non bisogna esitare e contattare immediatamente il proprio dottore.

Test ed esame

Un test dell’udito può dire se si soffre di ipoacusia o meno. Un esame delle proprie orecchie può anche dire che cosa ha causato l’ipoacusia.

Se un test dell’udito conferma che si tratta di ipoacusia che deve essere trattata, il trattamento normalmente consiste nell’uso di apparecchi acustici. Alcune perdite dell’udito possono essere trattate attraverso operazioni chirurgiche o altri metodi, ma per la maggior parte delle perdite di udito il trattamento migliore sarebbe l'uso di apparecchi acustici.

Test online dell'udito

Prova il nostro test dell'udito online

Ricevi le nostre notizie sull’ipoacusia

Se vuoi ricevere aggiornamenti da parte nostra sull’ipoacusia e sui problemi legati all’ipoacusia, allora iscriviti alla nostra newsletter.
Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti di hear-it
Quanto è buono il tuo udito?
Riesci a superare questo test dell’udito?
Prova il nostro test rapido dell’udito