Tipologie di acufene

L’acufene varia notevolmente per intensità e per tipologia. Alcuni descrivono a propria acufene come un fischio di alta frequenza, mentre altri percepiscono l’acufene come un ronzio o un rumore simile a del burro che frigge in una padella.

Acufene varia molto fra individui, per questo si possono trovare diversi tipi di acufene. La differenza più importante si può ritrovare nel modo in cui l’acufene è da considerarsi un problema per le persone che ne sono affette. Alcune persone imparano a convivere con la patologia piuttosto velocemente, e in questi casi l’acufene è percepito come un ronzio nella parte posteriore della nuca. Per altri, questa condizione è intollerabile e così di disturbo che sono costretti a dover lasciare il proprio lavoro o lasciare gli studi.

Per molti che soffrono di acufene, il problema si fa sentire durante la notte. Quando i rumori delle varie attività quotidiani si indeboliscono, l’acufene diventa più prominente.

Molti pazienti hanno anche spesso problemi a concentrarsi.

Rumore fastidioso e silenzio fastidioso

Uno dei più grandi problemi menzionati da chi soffre di acufene è il fastidio del suono incessante nelle proprie orecchie e nella propria testa che spesso viene intensificato da una sordità di diverso grado. Questa combinazione spesso rende difficile intraprendere una ordinaria conversazione.

Per alcuni affetti da acufene, alcune suoni di alta frequenza possono essere molto dolorosi. Questa condizione è chiamata iperacusia.

Problemi comuni tra gli affetti di acufene:

  • Problemi a dormire
  • Persistenza
  • Problemi di udito
  • Sconforto, frustrazione, depressione
  • Fastidio e irritazione
  • Iperacusia

 

Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti di hear-it